Blog

Blog Joomla! by BrainCode

Ecco gli ultimi 7 consigli per proteggere il vostro sito web Joomla

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo il post relativo ai primi 10 consigli utili per mantenere in sicurezza il sito realizzato con Joomla ora vediamo gli utlimi 7.

  1. Nascondi banca dati
    La maggior parte delle volte non cambiamo la porta predefinita per il database del nostro sito web. Gli hacker spesso bersagliano le porte predefinite ed eseguiono un SQL Injection. È possibile utilizzare Network Mapper (nmap) strumento per nascondere le porte predefinite del database. Il download e la documentazione della nuova release NMAP sono disponibili pressohttp://nmap.org/
  • Favore SSL
    Vi consigliamo di utilizzare mezzi SSL e lasciate che il vostro sito web vada su https se si sta usando come un Membership Directory. È degno di nota che hai di ottenere un certificato di protezione da un fidato di terze parti società come VeriSign, Thawte, GoDaddy, StartSSL, ecc
  • Configurare Apache
    La maggior parte dei siti web Joomla sono basati su Web server Apache. È possibile modificare le impostazioni predefinite per rendere il vostro sito web solido come una roccia. Non si può contare sulla autenticazione di base, anche se il memorizza password in formato crittografato ma la password viene passata da un client al server in formato testo normale. Se hai bisogno di sicurezza vera e propria puoi passare a una connessione SSL, in cui tutto sarà criptato anche sui trasferimenti.
    .htpasswd
    È possibile fare uso di utilità com Apache htpasswd per dare più sicurezza di Apache. Per ulteriori informazioni su di esso, si prega di fare riferimento alla documentazione di Apache htpasswd. Vi consigliamo di posizionare il file .Htpasswd ed .Htgroups in una cartella separata diversa dalla cartella radice.
    .htaccess
    Joomla è dotato di preassemblati file .htacess, che è memorizzato nella cartella di installazione principale. È possibile modificarlo per nascondere il percorso di memorizzazione di file .htpasswd ed .htgroups. Inoltre, è possibile utilizzarlo per bloccare gli indirizzi IP non protetti da cui si riceve spam. È possibile visitare WebMaster Toolkit.com per generare il file .htaccess. Si raccomanda di non eseguire il backup o copiare il file .htaccess nelle cartelle pubbliche e impostare il suo permesso di file a 644. Per ulteriori informazioni su .htaccess, visitare il sito Joomla Security Pagina FAQ .
  • Le password
    Si prega di applicare una buona combinazione di alfabeti, numeri e caratteri speciali per creare le password. Vi consigliamo di creare le password manualmente voi stessi invece di usare qualsiasi prodotto o sito web per generarli. Gli hacker hanno una vasta libreria di tale password automatizzati e chissà se stanno dietro i creatori di strumenti che si utilizza per generare le password? Evitare di utilizzare l'animale domestico, i membri della famiglia o il nome della persona preferita per creare le password, tanto meno le date di nascita. Vi consigliamo di cambiare la vostra password dopo un periodo di tempo prefissato tipo 30 giorni e di non rivelare le password vecchie/nuove a nessuno.
  • Rimani aggiornato
    Il team di sviluppo di Joomla lavora duramente per sviluppare le nuove versioni e le rilascia di tanto in tanto. Ogni aggiornamento include correzioni varie e patch di sicurezza per rendere il vostro sito web più sicuro di prima. Si dovrebbe aggiornare Joomla per il tuo sito web per ottenere i benefici di queste patch di protezione e correzioni.
    Proteggere il computer locale
    È necessario proteggere i computer, che hanno accesso diretto al tuo sito web. Installare firewall di marca, antivirus, antispyware e al computer ed eseguire la scansione periodicamente almeno due volte in un mese. Scaricare gli ultimi aggiornamenti dei sistemi operativi, software di sicurezza, e altro software in uso.
  • Backup e ripristino
    Sempre meglio prevenire che curare. Si dovrebbe avere il backup del contenuto del sito web come il suo file e cartelle con dati almeno una volta in una settimana ( Backup Akeeba è quello che consiglio). È anche possibile prendere i servizi di terze parti di fiducia alle aziende di ottenere il vostro sito web di backup e ripristino in caso di guasto.
  • Analizza il tuo sito web
    La maggior parte dei fornitori di web hosting dedicato offrono un Virus Scanner attraverso cPanel. Se è disponibile, eseguire la scansione del tuo sito web almeno due volte al mese. Nel caso in cui non è disponibile, allora potete prendere dei strumenti antivirus come McAfee, Symantec, ecc per la scansione del file system e il database del tuo sito web periodicamente. Questi strumenti offrono protezione in tempo reale per eliminare le minacce non appena vengono rilevati.

Conclusione
La sicurezza del tuo sito web è fondamentale, soprattutto quando si sta in esecuzione su un famoso CMS come Joomla. È possibile seguire passaggi precedenti per mantenere il vostro sito web sicuro e funzionante. Invitiamo i nostri lettori per aggiungere altri passi per assicurare un sito web realizzato con Joomla.

Francesco Borgianni
Author: Francesco Borgianni
Quando decidi di creare un sito web hai un unico obiettivo il meglio. Ma vuoi anche un prodotto semplice da usare. Ecco perché spesso per sviluppare un progetto si usa il CMS Joomla. Che, guarda caso, è la soluzione che scegliamo per i nostri lavori.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Commenta questo articolo

1000 Caratteri rimanenti


joomla_web_agency_logo.png

Recapiti & info

TEL. 0575 1975124

CELL. 349 8840385

Per informazioni commerciali: info@braincode.it

Facebook

©2006-2018 Braincode è un servizio di X-BRAIN Srl a socio unico - P.I./C.F. 02301070518 -REA: AR - 176507 - C.S. 20.000 i.v. - Via Ferraris, 53 - 52100 Arezzo (AR)

Search